martedì 11 maggio 2010
Fatte alcune e importanti precisazioni, il prezzo di seguito quotato per i trivellatori s è comunque una semplice indicazione di riferimento e non impegna le aziende di trivellazione che forniranno un preventivo dettagliato, di volta in volta, solo dopo i necessari sopralluoghi in cantiere. 


Per le trivellazioni con sonda geotermica verticale a circuito chiuso, una stima di massima di costo (IVA esclusa) è la seguente:

• 40,00 Euro al metro (sonde incluse, posate e provate
in pressione) per terreni facili (compatti) 

• 45-50,00 Euro al metro (sonde incluse, posate e provate in pressione) per terreni normali non particolarmente duri o friabili/con sedimenti scomposti, senza falde d'acqua multiple nel sottosuolo

• 65,00 Euro (o più) al metro per terreni difficili Sono esclusi eventuali oneri e pratiche autorizzative locali.


Sono disponibili sonde a catalogo da rivenditori italiani, sia per sonde verticali, sonde sottoprato in PP, PE-Xa o  sonde orizzontali sottoprato con tubi capillari speciali ad alta resa.
Per la resa termica del terreno, per la profondità (livello statico) della falda locale (non piovana) e per  Informazioni sulle eventuali pratiche d’autorizzazione si raccomanda di consultare (almeno in prima battuta) un geologo locale di fiducia.

A titolo puramente indicativo si possono considerare i riferimenti di seguito riportati   


Sonde verticali a circuito chiuso (acqua-glicole)

• Si considera mediamente che una sonda a "doppia U" in PP in un terreno standard renda 5 - 5,5 kW per 100 m di profondità. Normalmente se si vuole realizzare anche il raffrescamento estivo, la lunghezza delle sonde deve essere aumentata in quanto la capacità termica del suolo in raffrescamento (max 40 W/m) è mediamente inferiore a quella in riscaldamento.

• Nel caso di trivellazioni multiple, tra le varie sonde deve esserci una distanza di almeno 8 - 10 mt (reticolo) per evitare interferenze termiche.


Attenzione: prevedere sempre un’adeguata distanza da fondazioni e case nella trivellazione di sonde verticali, onde evitare cedimenti o "stiramenti" termici del terreno. Consultare un geologo 


www.idraulicapiatti.net


VISUALIZZAZIONI

Idraulica Piatti. Powered by Blogger.

TOP DELLA SETTIMANA

SOCIAL

CERCA

Caricamento in corso...

autore