mercoledì 28 settembre 2016

PERCHE' SONO MEGLIO I SANITARI SOSPESI


I sanitari sospesi, come suggerisce lo stesso nome, sono dei sanitari che vanno installati a muro, la cui struttura dunque non si posa sul pavimento, come è invece tipico dei modelli più datati. Questi sanitari, quindi, sono dotati di scarico a parete, e questa soluzione non comporta affatto dei problemi realizzativi, al contrario presenta solo dei vantaggi.



Anzitutto, laddove un domani si avesse l'esigenza di rifare la pavimentazione, questa operazione potrà essere eseguita in modo molto agevole, senza dover in alcun modo coinvolgere i sanitari, allo stesso tempo i sanitari sospesi scongiurano il fastidioso fenomeno per il quale delle goccioline d'acqua tendono a scorrere fino al pavimento, accumulando sporco e calcare nel punto in cui i sanitari e il pavimento si incontrano. 

PULIZIA

La scelta dei sanitari sospesi si rivela assolutamente ideale anche per quanto riguarda la semplicità delle pulizie: questi sanitari, infatti, consentono di lavare il pavimento senza incappare in delle fastidiose spigolosità, rendendo tali operazioni molto più rapide, oltre che più agevoli. Non è affatto sbagliato, dunque, sostenere che i sanitari sospesi favoriscano in modo importante il mantenimento dell'igiene.
Questo dettaglio, ovviamente, offre dei risvolti assai importanti anche a livello puramente estetico: installando dei sanitari sospesi, infatti, il design del pavimento del bagno si rivela più gradevole e uniforme, e allo stesso tempo la stanza dona un impatto estetico di maggiore ampiezza, in cui è accentuata la luminosità.

Vi sono davvero pochi dubbi sul fatto che i sanitari sospesi siano la scelta migliore per i bagni di piccole dimensioni, e il fatto che questa soluzione accentui visivamente la grandezza della stanza è solo una delle ragioni per cui questi sanitari di ultima generazione meritano di essere preferiti ai modelli tradizionali, dotati di scarico sul pavimento.
I sanitari sospesi, in genere, hanno un ingombro ben inferiore rispetto a quello dei sanitari classici, e l'assenza di scarico a terra ottimizza gli spazi disponibili in modo molto efficiente, rendendo questi modelli adatti non solo ai bagni dalla metratura ridotta, ma anche a quelli particolarmente stretti. Grazie alla loro conformazione, peraltro, i sanitari sospesi offrono la possibilità di valorizzare a piacimento lo spazio situato sotto la loro struttura, ad esempio collocandovi un tappetino.
Insomma, i punti di forza che contraddistinguono i sanitari sospesi sono davvero numerosi e interessanti, e non desta stupore il fatto che i negozi e gli e-commerce di arredo bagno stiano dedicando spazi sempre più ampi a questi prodotti; è assai verosimile immaginare che, in futuro, i sanitari sospesi sostituiranno in modo pressochè totale i sanitari tradizionali. Questo non vuol dire, sia chiaro, che non si sceglierà più di arredare un bagno con uno stile classico: un ulteriore punto di forza dei sanitari sospesi, infatti, è rappresentato dal fatto di poter essere scelti negli stili più disparati, spaziando da quelli contemporanei a quelli Vintage.

Sebbene i sanitari sospesi siano, come detto, una fedele espressione dell'arredo bagno moderno, modelli di questo tipo sono disponibili anche in accattivanti design classici, e possono rivelarsi perfetti, dunque, anche nei bagni che propongono uno stile Retrò particolarmente accentuato ed elegante. Anche dal punto di vista delle forme, ovviamente, le opportunità di scelta sono svariate: si spazia dunque da modelli che presentano impeccabili geometrie ed accentuate spigolosità a sanitari dalle linee morbide e tondeggianti, sempre più scelti soprattutto nei bagni dallo stile moderno.
I sanitari sospesi, dunque, sono davvero una prima scelta per attrezzare un bagno in modo funzionale ed accattivante, sia per quanto riguarda l'arredamento di bagni nuovi che nell'ambito di interventi di ristrutturazione. Il costo medio dei sanitari sospesi è probabilmente un pò più elevato rispetto a quello dei sanitari dall'assetto tradizionale, ma ciò è ampiamente giustificato dalla splendida estetica di questi modelli e dai tantissimi vantaggi che, come abbiamo visto, sono in grado di garantire.

domenica 18 settembre 2016

VALVOLE TERMOSTATICHE INTELLIGENTI




Netatmo, una azienda statunitense, che realizza diversi dispositivi molto interessanti per la nostra abitazione presenta le sue valvole termosttiche.

Abbiamo recensito e discusso in altri articoli precedenti del termostato, delle stazioni meteo; io stesso nella mia abitazione ho installato un termostato Neatmo e devo dire che ne sono estremamente soddisfatto.

Queste valvole ,che permettono di gestire il comfort e aumentare il risparmio in chiave connessa hanno un design molto gradevole che permette di inserirle in qualsiasi contesto abitativo.

Il design come tutti i prodotti netatmo è curato da Philip Starck, permettono di controllare programmare  il proprio riscaldamento stanza per stanza.


Con queste valvole è possibile impostare un programma di riscaldamento per ogni stanza della casa  ricalcando perfettamente occupazione e stile di vita della tua famiglia.

sabato 17 settembre 2016

Etichettatura energetica Caldaie


Le nuove direttive europee sull’Ecodesign e l’etichettatura energetica dei prodotti per riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria


A fine settembre 2015 le nuove direttive europee relative all’Ecodesign e l’etichettatura energetica dei prodotti per riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria sono entrate in vigore e hanno accompagnato tutti i prodotti.
ErP etichettatura energetica











martedì 23 febbraio 2016

NUOVA GAMMA 2016 DAIKIN



La nuova gamma residenziale 2016, Daikin BLUEVOLUTION, ridefinisce gli standard di mercato per efficienza, silenziosità, aria pura e controllo dei consumi, con particolare attenzione all’impatto ambientale. 
Sono tre le nuove serie, disponibili nella versione mono e multi.

Serie FTXM

Novità assoluta è la Serie FTXM (da 2 a 7 kW) che presenta livelli di efficienza elevatissimi in classe A+++/A+++ per taglie fino a 3,5 kW. Massima silenziosità (solo 19 d(B)A) e un sistema di purificazione, con tecnologia brevettata Flash StreamerTM, che consente di avere una continua pulizia dell’aria in ambiente da tutti i principali inquinanti: polveri, allergeni, cattivi odori, batteri e virus. Le unità FTXM sono dotate di sensore di presenza e flusso d’aria 3D, per il massimo comfort. Sono *wi-fi ready, ovvero predisposte per essere gestite da remoto grazie a un dispositivo “plug and play” (acquistabile a parte).

Daikin Emura

Il modello Daikin Emura, essenza del brand Daikin in termini di prestazioni ed eleganza nelle forme, si rinnova dotandosi di una nuova sezione di filtri Silver Allergen che permette di ottimizzare lafiltrazione dell’aria neutralizzando gli allergeni. Grazie al wi-fi di serie, è controllabile da remoto con l’app Online Controller (sia per iOS che Android): l’app consente anche il monitoraggio del “trend dei consumi”, ovvero il loro andamento per fascia oraria, giorni o periodi, affinché l’utente possa intervenire per cambiare le impostazioni di utilizzo e contenere i costi energetici. Daikin Emura è disponibile nei colori argento-antracite, bianco-opaco o nella limited edition Alcantara®for Daikin, con pannelli frontali personalizzabili scegliendo tra trenta preziose finiture. 

Gamma Multisplit

La gamma dei nuovi Multisplit comprende 8 unità esterne da 2 a 5 attacchi, con potenza da 4 a 9 kW, combinabili con le unità interne della serie Daikin Emura e FTXM. La caratteristica principale dei nuovi modelli è l’efficienza energetica, con prestazioni al top della categoria in classe A+++/A++. Il tutto in dimensioni ancora più compatte. Rispetto alla gamma precedente, significativi miglioramenti sono stati raggiunti anche in termini di silenziosità

Ururu Sarara

Nell’offerta residenziale Daikin, Ururu Sarara rimane l’unico climatizzatore in commercio in grado di garantire il controllo totale della qualità dell’aria, con funzioni di raffrescamento, riscaldamento, purificazione dell’aria, ventilazione, umidificazione e deumidificazione. E’ unico anche per efficienza energetica: le sue unità, disponibili in potenze da 2 a 5 kW, sono in grado di raggiungere valori SEER fino a 9,54 e SCOP fino a 5,9 (classe A+++/A+++).

BLUEVOLUTION, il refrigerante R32 e la nuova tecnologia Daikin

Ururu Sarara è stato il primo climatizzatore a utilizzare il Refrigerante R32, sviluppato e brevettato da Daikin. Ora è presente su tutta la nuova gamma residenziale BLUEVOLUTION (scopri QUI le caratteristiche del nuovo refrigerante R32 e scarica la brochure dedicata). 
Grazie all’utilizzo del nuovo refrigerante e allo sviluppo di specifiche tecnologie, Daikin ha raggiunto con i prodotti della gamma BLUEVOLUTION straordinarie prestazioni in termini di efficienza energetica e silenziosità, offrendo performance prima riservate solo a una nicchia di mercato. 
La scelta del nuovo refrigerante R32, inoltre, grazie al suo basso valore di GWP (impatto sul riscaldamento globale), circa un terzo rispetto a quello del gas comunemente utilizzato R410A, apporta un contributo concreto alla riduzione dell’effetto serra. Con l’uso del nuovo refrigerante R32, Daikin rispetta già da oggi gli obblighi legislativi che entreranno in vigore nel 2025
L’impegno di Daikin è stato di recente riconosciuto anche dalla Casa Bianca.

DAL SITO INTERNET DI DAIKIN ITALIA

lunedì 22 febbraio 2016

QUALE TECNOLOGIA PER IL RISCALDAMENTO DELLA MIA CASA ?

Confrontare le tecnologie per il riscaldamento

I sistemi di riscaldamento utilizzano diverse tipologie di energia. Al di là del petrolio e del gas, possono essere usate come fonti di energia rinnovabili i pellet di legno o l’energia solare. Ogni tecnologia è ben adatta per alcune situazioni.
Tecnologie a confronto















Non ci sono soluzioni standard per il riscaldamento valide per qualsiasi casa o appartamento. Avrete bisogno di una panoramica delle tecnologie disponibili e delle loro capacità. Ciò aiuterà ad elaborare una decisione corretta su che tipo di riscaldamento sia migliore.
Una volta ottenuta una panoramica generale, consultate un esperto Vaillant. Con il suo aiuto potrete capire quale sistema di riscaldamento è più adatto alla vostra casa.

Investite e risparmiate nel lungo termine

Decidere quale tecnologia o fonte energetica sia per voi migliore dipende da molti fattori, ad esempio lo spazio richiesto per l’installazione gioca un ruolo significativo.
Per avere una panoramica dei costi totali dovete sapere qual è la spesa iniziale, inclusa l’installazione. Inoltre dovrete anche considerare quali saranno i costi del funzionamento poiché l’utilizzo dell’energia rinnovabile gratuita comporta bassi costi di funzionamento con cui potrete compensare il finanziamento iniziale in pochi anni. Inoltre gli incentivi fiscali disponibili possono aiutare a ridurre i costi se si utilizza energia rinnovabile.

Panoramica

Potrete utilizzare la tabella per paragonare gli aspetti più rilevanti dei diversi tipi di riscaldamento. Informazioni più dettagliate di tutte le tecnologie indicate potranno essere trovate nelle pagine dedicate alle stesse.
Caldaie a gas a condensazionePompe di caloreSolare termico per acqua calda sanitaria
Necessità di ingombro 
Ingombro generaleBassoMedioMedio
Adatta per appartamenti abitatiNo*No
    
Idoneità 
Utilizzabile come sistema di riscaldamento autonomoNo
Utilizzabile con riscaldamento a pavimento (Temp. < 62 °C)No
Utilizzabile con riscaldamento a radiatori (Temp. > 62 °C)NoNo
    
Costi 
Costi iniziali (installazione)BassoAltoMedio
Costi di esercizioAltiBassiBassi
Dipendenza dai prezzi dei combustibili fossiliNoNo
    
Impatto ambientale 
Emissioni di CO2MedieNo emission di CO2 **No emission di CO2
Impiego di energie rinnovabiliNo
    
Detrazioni fiscali 
Detrazioni fiscali
* Disponibile una pompa di calore Vaillant per installazione in appartamenti abitati 
** Utilizzando energia elettrica da fonti rinnovabili

Post in evidenza

PROMOZIONE SOSTITUZIONE CALDAIA VAILLANT BERGAMO

SOSTITUZIONE CALDAIA VAILLANT IN PROMOZIONE PER BERGAMO E PROVINCIA ECOTEC PRO 296 € 1.810,00 IVA INCLUSA  IMPIANT...